Iceland Photo Tours
Prenota un tour
Workshop fotografici
Workshop estivi in Islanda
Workshop fotografico estivo di 10 giorni intorno all’Islanda
Workshop fotografico estivo di 10 giorni intorno all’Islanda

Workshop fotografico estivo di 10 giorni intorno all’Islanda

Assistenza clienti 24h
Perfect travel plan
Personalizzabile
Starting time
Durata:
10 giorni
Disponibilità:
Giu. - Lug.
Età minima:
18 anni

Immortala gli splendidi panorami dell'Islanda sotto il sole di mezzanotte durante questo workshop fotografico estivo di 10 giorni. È il tour perfetto per chi vuole scoprire i magnifici paesaggi del paese, mentre migliora la propria tecnica fotografica.

Ammirerai tutti i tipi di paesaggio. Visiterai i siti più famosi della costa meridionale, i fiordi orientali e il Nord, dove potrai esplorare la laguna glaciale di Jökulsárlón, il lago Mývatn e gli altopiani. Conoscerai inoltre quei piccoli angoli segreti dell'Islanda, poco conosciuti e lontani dalla folla.

I fotografi professionisti che ti accompagneranno durante questo tour non solo ti assicureranno comfort e divertimento, ma lavoreranno con te per aiutarti a scattare le fotografie perfette. Tutti i trasferimenti e le sistemazioni sono organizzati prima del tuo arrivo, così potrai rilassarti e concentrarti interamente sul tuo viaggio.

Non lasciarti sfuggire questo workshop fotografico per immortalare gli spettacoli islandesi sotto il sole di mezzanotte. Che tu sia un fotografo amatoriale, principiante o professionista, questo tour ti lascerà dei ricordi indelebili. Verifica la disponibilità scegliendo una data.

Date e Guide:

1-10 Giugno 2019 Guidato da Brynjar Ágústsson

5-14 Giugno 2019 Guidato da Christopher Lund

14-23 Giugno 2019 Guidato da Brynjar Ágústsson

1-10 Luglio 2019 Guidato da Christopher Lund

5-14 Luglio 2019 Guidato da Oli Haukur

14-23 Luglio 2019 Guidato da Christopher Lund

Inclusi

Guida fotografica professionale
Trasporto in un veicolo confortevole
Sistemazione in hotel e pensioni. Camere con bagno privato.
Tutte le colazioni e la cena di gruppo del giorno 1 e 9

Attività

Sight Seeing
Photo Tours
Photo Workshop

Attrazioni

Reykjavík
Seljalandsfoss
Skógafoss
Dyrhólaey
Reynisdrangar
Vatnajökull National Park
Jökulsárlón
Diamond Beach
Vík
Skaftafell
Vestrahorn
Mývatn
Dettifoss
Goðafoss
Aldeyjarfoss
Námaskarð
Hverarönd
Dimmuborgir

Itinerario giornaliero

Giorno 1
I sorprendenti colori del sole di mezzanotte in Islanda, qui fotografati a Reykjavík.

Arrivo

Il primo giorno arriverai all'Aeroporto Internazionale di Keflavík, dal quale partirai con un comodo autobus in direzione dell’hotel, a Reykjavík.

Qui potrai rilassarti e recuperare le energie perse durante il viaggio, oppure esplorare la città. La sera incontrerai il gruppo e le guide per un pasto delizioso.

Durante la cena, vi conoscerete un po' e scoprirete l'itinerario del workshop. Dopo, ti ritirerai per la notte.

Giorno 2
C'è una grande grotta dietro alla cascata Seljalandsfoss e ti permette di avvicinarti al muro d'acqua.

Le cascate della costa meridionale

L’avventura inizia a Reykjavík. Da qui ti dirigerai verso la costa meridionale del paese, un tratto di terra ricco di bellezze naturali e posti emblematici.

I tuoi primi soggetti saranno due bellissime cascate. La prima è Seljalandsfoss, una cascata stretta che precipita da oltre 60 metri. È possibile camminare dietro il muro d’acqua, così da avere delle prospettive mozzafiato.

La sua vicina, Skógafoss, è molto più larga: può raggiungere i 20 metri dopo forti piogge. Se il sole splende, puoi vedere degli arcobaleni che emergono dalle nuvole di spruzzi al fondo della cascata. Vicino, troverai una scala, che ti consentirà di godere del panorama da diverse prospettive.

Dopo, proseguirai verso il villaggio di Vík, dove ti ritirerai per la notte. Prima, avrai l'opportunità di immortalare gli splendidi paesaggi naturali della spiaggia di sabbia nera di Reynisfjara, sotto il sole di mezzanotte.

Reynisfjara è considerata una delle più belle spiagge non tropicali del mondo ed è un luogo misterioso e spettacolare. Circola una leggenda sulle colonne di Reynisdrangar, che si ergono alte dalla superficie del mare: si dice siano degli antichi troll pietrificati dal sole.

Ricordati solo di mantenere una certa distanza dall'acqua, visto che le onde sono pericolose e imprevedibili anche con il bel tempo.

Giorno 3
La sabbia nera incontra il potente Oceano Atlantico nella costa meridionale d'Islanda.

Le spiagge di sabbia nera

Il terzo giorno, tornerai a fotografare Reynisfjara e Reynisdrangar, bagnate da una luce diversa. In seguito, ti dirigerai verso la scogliera di Dyrhólaey e verso l'arco di roccia per scattare delle bellissime foto paesaggistiche.

Da una certa distanza, l’arco costituisce un sito impressionante, che contrasta con le sabbie nere circostanti. Da vicino, potrai scattare diverse foto alla particolare geologia del posto. Puoi trovare delle colonne di basalto esagonali, talmente perfette che sembrano essere state scolpite a mano.

Potrai incontrare e immortalare le pulcinelle di mare a Dyrhólaey. Questi adorabili uccelli depongono qui il loro nido e sorprendentemente non hanno paura delle persone. Potrai avvicinarti talmente tanto da scattare delle foto ai loro simpatici volti: sono i soggetti perfetti per ogni aspirante fotografo naturalista.

Avrai anche l'opportunità di fotografare Vík, un bellissimo e tranquillo villaggio di pescatori, circondato da distese infinite di lupini viola. Ti ritirerai in un alloggio confortevole alla fine della giornata.

Giorno 4
La Spiaggia dei Diamanti è un paradiso per i fotografi.

Il Parco Nazionale di Vatnajokull

Oggi visiterai due dei siti più spettacolari di tutta l'Islanda, uno accanto all'altro nel lato orientale della costa meridionale, all'interno del Parco Nazionale di Vatnajökull: la Riserva Naturale di Skaftafell e la laguna glaciale di Jökulsárón.

Skaftafell viene spesso definita un "paradiso per escursionisti". Qui troverai molti dei paesaggi e delle caratteristiche naturali che rendono l'Islanda così famosa. Lingue glaciali, lagune, cascate, foreste, fiumi, vulcani e paesaggi di lava si apriranno alla tua vista, una dopo l'altra.

Poi continuerai verso la laguna glaciale di Jökulsárlón, per fotografare gli enormi iceberg che galleggiano sulla superficie, sotto il sole di mezzanotte.

Non puoi trovare un iceberg uguale all'altro e i raggi di luce creeranno sempre dei paesaggi diversi per le tue fotografie. Inoltre potresti immortalare delle simpatiche foche, residenti della laguna.

Ti dirigerai verso la Spiaggia dei Diamanti, un tratto di costa di sabbia nera vicino a Jökulsárlón, dove gli iceberg finiscono la loro corsa. Il contrasto tra il ghiaccio blu, le onde bianche, le sabbie scure e il cielo estivo creano lo scenario perfetto per le tue fotografie.

Alloggerai nella zona circostante.

Giorno 5
Il monte Vestrahorn si erge sulla penisola di Stokksnes, qui è riflesso sulla spiaggia nera.

Il monte Vestrahorn

Jökulsárlón e la Spiaggia dei Diamanti sono in continua evoluzione: presentano condizioni di luce e condizioni meteo differenti, per questo ci ritornerai il quinto giorno. Eppure c'è ancora molto da vedere nella regione, e, dopo poche ore, ti dirigerai verso la tua prossima meta.

Vestrahorn è un monte inquietante, anche sotto il sole di mezzanotte. Grigio e frastagliato, è uno dei pochi monti islandesi di roccia lavica. Puoi immortalarlo circondato da dune di sabbia nera o con epici paesaggi marini. Viaggerai fino alla penisola di Stokksnes, sperando di trovare lo scenario perfetto per fotografarlo.

Prima di ritirarti per la notte, avrai l’opportunità di fotografare la laguna glaciale di Jökulsárlón e la spiaggia di Diamante.

Giorno 6
I pezzi di ghiaccio nella Spiaggia dei Diamanti ti sorprenderanno a qualsiasi ora del giorno.

La laguna glaciale di Jokulsarlon e la Spiaggia dei Diamanti

Il sesto giorno sarà l’ultimo nella parte sud-orientale dell'Islanda e seguirai i desideri del tuo gruppo: ti dirigerai ancora a Jökulsárlón e alla Spiaggia dei Diamanti.

Le tue guide fotografiche ti porteranno anche in luoghi meno conosciuti, quasi senza turisti. Girerai sempre all'interno del Parco Nazionale di Vatnajökull, dove potrai immortalare incredibili panorami del Sud dell’Islanda e del più grande ghiacciaio di tutta Europa.

Giorno 7
L'ultraterrena regione di Mývatn si trova nel nord dell'Islanda.

La regione di Mývatn

Il settimo giorno, ti dirigerai verso nord. Questo viaggio ti porterà verso i fiordi orientali, poco frequentati e dai panorami mozzafiato: ti fermerai per immortalare i meravigliosi paesaggi marini, i tranquilli villaggi e la ricca fauna selvatica. In questa regione si possono trovare uccelli marini, foche e persino renne.

In mattinata andrai di nuovo a Vestrahorn. Il viaggio sarà piuttosto lungo, ma lo scenario circostante ti lascerà sempre senza parole.

La regione di Mývatn è ricca di siti incredibili da fotografare sotto il sole di mezzanotte; ci sono aree geotermiche, vulcani potenti e bellissimi specchi d'acqua. Non preoccuparti: non ne perderai neanche uno! Domani trascorrerai qui l’intera giornata.

Giorno 8
La cascata Dettifoss è condiserata la più potente d'Europa.

La regione di Mývatn

L'ottavo giorno esplorerai le meraviglie della regione di Mývatn.

Il lago è particolare: delle colonne di basalto si innalzano dalle sue acque e saranno uno dei soggetti preferiti delle tue fotografie. Inoltre ci sono dozzine di specie di uccelli che frequentano il lago in estate.

Il paesaggio è attraversato da pseudo-crateri e campi di lava: importante e famosa è la fortezza di Dimmuborgir. Questo luogo ha fatto da sfondo alle riprese della serie Il Trono di Spade.

Non lontano dal lago, troverai le aree geotermiche del Passo Námaskard, dove potrai fotografare pozze di fango, fumarole e colori naturali che contrastano tra loro. Inoltre la zona è ricca di cascate, tra le quali Godafoss e Dettifoss, le cascate più potenti di tutta Europa.

Noterai un miglioramento delle tue abilità fotografiche.

Giorno 9
La regione più remota di tutta l'Islanda è quella degli altopiani.

Dagli altopiani a Reykjavik

Oggi visiterai una regione meno conosciuta rispetto al resto del paese: quella dei selvaggi altopiani. L'interno dell'Islanda è vasto e selvaggio, e le fotografie che scatterai saranno fantastiche.

Lascerai Mývatn dopo un saluto mattutino e scenderai lungo la Kjölur Highland Road. Ti sembrerà di stare sulla luna visto il paesaggio misterioso che ti accompagnerà durante il viaggio.

Ti fermerai alle montagne di Kerlingarfjöll. Queste cime sono fatte di riolite e la loro colorazione è variegata: giallo, verde, arancione, blu e nero si sfumano uno dopo l'altro. La regione è tagliata da fiumi e sorgenti termali, consentendoti di scattare immagini incredibili.

Dopo, tornerai lentamente al tuo hotel di Reykjavík, esausto ma entusiasta dagli eventi della settimana.

Giorno 10
Puoi scattare molte fotografie anche nella capitale, Reykjavík.

Partenza

Questo sarà il tuo ultimo giorno in Islanda. Se hai tempo, la mattina potresti scattare delle foto di paesaggi urbani. Reykjavík è affascinante, ha una lunga storia e un'architettura unica!

Quando sarà il momento, ti dirigerai verso l'aeroporto per tornare a casa.

Utile da sapere

- Siamo un tour operator locale e professionale e agenzia di viaggi, autorizzati dal Consiglio Ufficiale del Turismo Islandese. Ofrriamo tour in piccoli gruppi con un massimo di 10-12 partecipanti in modo da poter entrare meglio in contatto con la tua guida e fare fotografie in luoghi unici che non sono adatti a gruppi grandi.

- Tutti i nostri ospiti ricevono una raccolta gratuita di video-tutorial dei nostri fotografi pluripremiati, dal valore di oltre $1500.

- Durante i nostri tour usufruiamo di veicoli confortevoli che ti possano trasportare in tutta sicurezza verso le varie destinazioni.

- Ci affidiamo solo ai migliori e ai più confortevoli hotel del paese.

- I nostri tour e i workshop sono svolti da fotografi paesaggistici professionisti.

forniamo gratuitamente ramponi e stivali di gomma a tutti i nostri ospiti per tutta la durata del tour.

- Durante il tour, offriamo lezioni di fotografia e di post-elaborazione precise e facili da seguire.

- Le nostre guide fotografiche ti aiuteranno sempre, così da permetterti di portare a casa delle splendide fotografie dell'Islanda.

Consigli

Ti consigliamo di avere un'assicurazione sanitaria e di viaggio. L’assicurazione medica non ti coprirà mentre sei all'estero. Il tour è strettamente legato alle condizioni meteorologiche, visto che il clima islandese può essere davvero imprevedibile. Allo stesso modo, le visite alle grotte di ghiaccio dipendono da diverse condizioni e non sono permanenti. Per quanto riguarda l'Aurora Boreale, è più probabile vederla tra settembre e aprile, ma non c'è alcuna garanzia che apparirà in un dato giorno.

Departure Schedule

3-12 Jul 2021 5-14 Jun 2022 3-12 Jul 2022

Termini e condizioni del servizio

Guide

Iurie Belegurschi

Iurie Belegurschi

English
Guarda il profilo

Iurie Belegurschi is an award-winning fine art nature and landscape photographer, as well as the founder of Iceland Photo Tours.

Born in Moldova, Iurie developed an interest in photography from an early age after his uncle converted the family bathroom into a darkroom.

Iurie moved to Iceland in 2006. Drawn in by the incredible light and landscapes, he began traveling the country, with the camera in hand, in search of inspiration and honing his skills. Continually winning awards in international photography competitions, his images have been published and put on display in a number of leading publications and exhibitions.

In 2012 Iurie founded Iceland Photo Tours, with the ambition of sharing the many wonders Iceland has to offer with passionate photographers from around the world.

Iurie Belegurschi is an award-winning fine art nature and landscape photographer, as well as the founder of Iceland Photo Tours.

Born in Moldova, Iurie developed an interest in photography from an early age after his uncle converted the family bathroom into a darkroom.

Iurie moved to Iceland in 2006. Drawn in by the incredible light and landscapes, he began traveling the country, with the camera in hand, in search of inspiration and honing his skills. Continually winning awards in international photography competitions, his images have been published and put on display in a number of leading publications and exhibitions.

In 2012 Iurie founded Iceland Photo Tours, with the ambition of sharing the many wonders Iceland has to offer with passionate photographers from around the world.

Siggi the Viking

Siggi the Viking

English, Icelandic
Guarda il profilo

Siggi was born in Iceland and has spent most of his photography career in this paradise.During his time as a photographer, he early on found that his passion lies with photographing the beautiful landscapes and nightscapes of Iceland. One of his favorite activities is being out, chasing the northern lights and thinking of new ways to top his shots.

He has won multiple awards for his work, both locally and internationally, especially for his photos of the Aurora Borealis. Sigurdur has also written a book on the subject to aid everyone in getting the perfect shots of Lady Aurora and held nightscape photography workshops in Iceland since the beginning of 2012 with great success.

When the days get longer and the northern lights fade into the daylight, he turns his eyes towards the sun and the amazing midnight sun that Iceland has to offer with the golden hours that seem to stretch on forever.

Siggi was born in Iceland and has spent most of his photography career in this paradise.During his time as a photographer, he early on found that his passion lies with photographing the beautiful landscapes and nightscapes of Iceland. One of his favorite activities is being out, chasing the northern lights and thinking of new ways to top his shots.

He has won multiple awards for his work, both locally and internationally, especially for his photos of the Aurora Borealis. Sigurdur has also written a book on the subject to aid everyone in getting the perfect shots of Lady Aurora and held nightscape photography workshops in Iceland since the beginning of 2012 with great success.

When the days get longer and the northern lights fade into the daylight, he turns his eyes towards the sun and the amazing midnight sun that Iceland has to offer with the golden hours that seem to stretch on forever.

Recensioni

Tour simili